Informa Famiglie e Bambini Ferrara

I servizi a Ferrara

Bonus baby sitting – EMERGENZA COVID 19

COS'E':
L’articolo 2 del Decreto Legge Covid del 13 marzo 2021 n. 30prevede che possano essere erogati “uno o più bonus” per l’acquisto di servizi di baby-sitting nel limite massimo complessivo di 100 euro settimanali, da utilizzare per prestazioni effettuate in caso di sospensione dell'attività didattica in presenza del figlio, di infezione da SARS Covid-19 del figlio, nonche' della quarantena del figlio disposta dal Dipartimento di prevenzione della azienda sanitaria locale (ASL) territorialmente competente a seguito di contatto ovunque avvenuto. 

RIVOLTO A:
I lavoratori iscritti alla gestione separata INPS, i lavoratori autonomi, il personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, impiegato per le esigenze connesse all'emergenza
epidemiologica da COVID-19, i lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio
biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori socio-sanitari, con figli conviventi minori di anni 14. Il bonus e' altresì riconosciuto ai lavoratori autonomi non iscritti all'INPS, subordinatamente alla comunicazione da parte delle rispettive casse previdenziali del numero dei beneficiari. Il bonus può essere fruito solo se l'altro genitore non accede ad altre tutele o al congedo.

COSA OCCORRE:
Il bonus è erogato dall’INPS mediante il Libretto Famiglia, pertanto i beneficiari devono registrarsi come utilizzatori di Libretto Famiglia sul sito INPS, nell’apposita sezione dedicata alle prestazioni occasionali “Libretto Famiglia link”, così come i soggetti che prestano i servizi di baby-sitting devono registrarsi come prestatori sulla piattaforma dell’INPS dedicata alle prestazioni occasionali.

Il bonus può essere erogato direttamente al richiedente, per la comprovata iscrizione ai centri estivi, ai servizi integrativi per l'infanzia di cui all'articolo 2, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, ai servizi socio-educativi territoriali, ai centri con funzione educativa e ricreativa e ai servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia.

DOVE:
Può essere richiesto in modalità telematica dal sito www.inps.it autenticandosi con PIN, SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) e CIE (Carta di Identità Elettronica);
- tramite il Contact Center dal numero verde 803 164 da rete fissa (gratuitamente) oppure dal numero 06 164164 da rete mobile (a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori), anche in questo caso l'utente dovrà essere munito di PIN
- tramite i servizi offerti dai Patronati

INFORMAZIONI UTILI:
Le misure urgenti per fronteggiare la diffusione del COVID-19 e interventi di sostegno per lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena dal Decreto legge n. 30/2021 sono previste fino al 30 giugno 2021.

Data ultimo aggiornamento: 16/03/2021 12:34